Giallo ad Ancona: coniugi trovati morti in casa

amb17 nov. – Due persone prive di vita sono state trovate all’interno di una abitazione adiacente ad una ditta di Castelfidardo (AN). Si tratterebbe del custode dell’azienda e della moglie dell’uomo. Stando alle prime indiscrezioni trapelate, l’uomo sarebbe stato trovato impiccato mentre la donna e’ stata rinvenuta in una vasca da bagno. Il tutto e’ accaduto intorno alle 19.15.

E’ quasi certamente passionale, forse la gelosia, il movente dell’omicidio  di Stefania Malavolta, 44 anni, uccisa dal marito Diego Allori, 62 anni, che poi si è suicidato. La tragedia è avvenuta nell’abitazione di servizio dove la coppia viveva con la figlia 24enne, annessa alla ditta per la quale i coniugi lavoravano. A scoprire i corpi è stata la figlia. La donna è stata strangolata col tubo della doccia

Sul posto sono accorse le ambulanze del 118 insieme alle pattuglie dei carabinieri tuttora sul posto. Si cerca di far luce sulla dinamica dell’accaduto, ancora poco chiara, per capire cosa sia esattamente accaduto nell’abitazione. Potrebbe infatti trattarsi di un omicidio-suicidio oppure di due suicidi. A ritrovare i corpi dei due coniugi, sarebbe stata la figlia.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -