Immigrati, Bonino e Mauro: Richiesta di nuova operazione navale. La UE valuta

bonino14 nov – Il Consiglio Affari esteri dell’Ue discuterà lunedi, durante il pranzo di lavoro, la richiesta dei ministri italiani degli Esteri e della Difesa, Emma Bonino e Mario Mauro, di organizzare un’operazione navale di Frontex (l’Agenzia per la sorveglianza delle frontiere esterne dell’Unione) in funzione di lotta alla tratta degli esseri umani. Lo ha detto oggi a Bruxelles Micheal Mann, portavoce dell’Alto Rappresentante per la politica estera e di sicurezza comune, Catherine Ashton, che preside il Consiglio Affari esteri.

In una lettera di due pagine inviata alla Ashton il mese scorso, Bonino e Mauro suggerivano “che siano esplorate tutte le possibili opzioni di una operazione della Pesd (Politica di sicurezza e difesa comune, ndr) guidata dall’Ue, contro il traffico di esseri umani attraverso il Mediterraneo, per scoraggiare le organizzazioni criminali, per assicurare alla giustizia i trafficanti, in collaborazione con gli Stati costieri e con le organizzazioni internazionali attualmente coinvolte nell’assistenza a terra alle vittime di questi crimini”.

Per Bonino e Mauro, il modello da seguire dovrebbe essere quello di Eunavfor Atalanta, l’operaziona navale dell’Ue contro la pirateria al alrgo del Corno d’Africa, che ha avuto ottimi risultati.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Immigrati, Bonino e Mauro: Richiesta di nuova operazione navale. La UE valuta”

  1. DOVETE INPORVI SERIAMENTE ALTRIMENTI NON CONCEDONO NIENTE.L’EUROPA VUOLE CHE LE COSE VADANO COSI’ ALTRIMENTI AVREBBERO GIA’ PRESO DEI PROVVEDIMENTI.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -