Fronte unito per abbattere l’euro, Marine Le Pen incontra Geert Wilders

geert

14 nov –  – Marine Le Pen va in Olanda ad incontrare Geert Wilders per discutere come distruggere l’euro.
Incoraggiata dai recenti successi che vedono il suo partito in cima ai sondaggi Marine Le Pen sta lavorando per creare un’alleanza di partiti nazionalisti al fine di distruggere la moneta unica e ritornare alle vecchie monete nazionali e a tale proposito oggi si e’ recata in Olanda per incontrare Geert Wilders, il leader del Freedom Party.

La leader del Front National ha pochissimo in comune con Wilders ma entrambi concordano sul fatto che la moneta unica e’ la causa di tutti i mali che affliggono l’economia europea e bisogna uscirne al piu’ presto possibile e tale posizione e’ il principale motivo per cui i due partiti sono i piu’ popolari nei rispettivi paesi.

Anche se al momento e’ troppo presto per capire se tale alleanza potra’ nascere e ottenere qualcosa il fatto che tali incontri stiano avvenendo in modo piu’ o meno palese e’ sufficiente per tenere sveglio la notte Enrico Letta il quale, non a caso, ha piu’ volte espresso preoccupazione per la crescita dei movimenti antieuropeisti che a suo dire potrebbero paralizzare il prossimo parlamento europeo.

Da parte nostra possiamo solo sperare che Marine Le Pen possa al piu’ presto vincere la sua battaglia contro l’euro e l’Unione Europea e auspicare che i tanti imprenditoriitaliani  portati alla rovina da questo progetto folle possano iniziare a fare una campagna per il ritorno alla lira.

GIUSEPPE DE SANTIS – Londra il nord

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -