Sorpreso a rubare si lancia dal viadotto. Muore un marocchino

amb13 NOV – E’ morto nell’ospedale di Potenza un cittadino marocchino di 33 anni che, la notte scorsa, dopo aver abbandonato un autocarro rubato due giorni fa nel Lecce, alla vista dei Carabinieri, sulla Basentana, nei pressi di Calciano (Matera) si è lanciato da un viadotto, da un’altezza di circa di dieci metri.

L’uomo, recuperato da una squadra specializzata Speleo alpino fluviale (Saf) dei Vigili del Fuoco, è stato trasferito in gravissime condizioni nell’ospedale di Potenza dove è poi morto.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -