Roma, furti e borseggi: fermati 34 romeni e bosniaci fra cui 14 minori

rom13 nov – Borseggi e furti sotto la metropolitana di Roma: controlli della Polizia Locale
„Borseggiatori ed accattoni nel mirino. Si è conclusa nel pomeriggio del 13 agosto un’operazione congiunta tra la Polizia Locale Roma Capitale e l’Atac a tutela degli utenti nelle principali stazioni della metropolitana. Gli agenti del Gruppo Sicurezza Sociale e Urbana, diretti dal comandante Maurizio Maggi, insieme a personale ispettivo dell’Atac e alle guardie giurate del gruppo Metronotte e Sicurity Service, da questa mattina, hanno iniziato a controllare le banchine e i vagoni della metropolitana partendo dalla stazione Termini.

„FERMATE 34 PERSONE – Le verifiche hanno interessato tutte le stazioni maggiormente colpite dal fenomeno dell’accattonaggio e del borseggio con particolare attenzione alle stazioni di Repubblica, Barberini e Spagna. In tre ore di attività sono state fermate 34 persone di etnia romena e bosniaca tra cui 14 minorenni. Identificate anche due donne incinte e altre 3 donne con lattanti in braccio.

AGGRESSIONI – Recuperati molti documenti e carte di credito gettati negli angoli delle stazioni controllate. Durante le operazioni di fermo è stata denunciata una donna per aver provocato lesioni ad una guardia giurata dell’Italpol. Tre persone sono state accompagnate all’ufficio stranieri di via Patini per l’identificazione perché prive di documenti.“

romatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Roma, furti e borseggi: fermati 34 romeni e bosniaci fra cui 14 minori”

  1. …e dopo la “identificazione” che succederà ? ” Tutto va ben, madama la marchesa”…

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -