Roma: sopravvissuti di Lampedusa in un instituto salesiano, 35 euro al giorno

lamped

12 nov – “Per ciascuno degli immigrati sopravvissuti al naufragio di Lampedusa il ministero dell’Interno provvede con 35 euro al giorno di cui il 20% (7 euro) è a carico di Roma Capitale”. Lo annuncia l’assessore romano alle Politiche Sociali, Rita Cutini, che questa mattina ha accolto i naufraghi con il primo cittadino, Ignazio Marino.

A Roma sono giunti 91 dei 155 immigrati superstiti della tragedia avvenuta il 3 ottobre scorso. Saranno ospitati in una struttura della Capitale. L’aereo, un boeing 737 delle compagnia Mistral Air, proveniente da Lampedusa è atterrato all’aeroporto di Fiumicino poco dopo le 13. I migranti dopo le pratiche burocratiche sono stati condotti in un istituto salesiano.

Condividi l'articolo

 



   

15 Commenti per “Roma: sopravvissuti di Lampedusa in un instituto salesiano, 35 euro al giorno”

  1. …..e poi Epifani ripete continuamente che la lrgge è uguale per tutti…..poveri italiani!

  2. Quindi in qualsiasi istituo che ospita gli immigrati, il costo della singola a pensione completa è sempre di 35 euro al giorno, ho capito bene? E se costa di più la differenza la mettono loro? E qui da noi che il comune ha allestito un nuovo campo nomadi con casette con pannelli solari per l’acqua calda tutto a carico dei cittadini? E a me, se la banca mi prende la casa perchè ho perso il lavoro e non posso più pagare il mutuo, lo stato mi ospita in qualche pensione pagando per me 35 euro al giorno?

  3. Signori lo stato sta manipolando le nostre menti
    E finché non ci sarà una vera rivoluzione,rimarrà sempre
    Tutto così
    Siamo schiavi con catene virtuali
    E
    Poi anche noi abbiamo un po’ di colpa perché glielo permettiamo e sappiamo solo sfogarci a parole e destra e manca ma in fondo nulla di concreto !!!
    L’italiano non è un popolo di rivolta siamo sempre stati dominati così e la storia e così perverra! Quindi ci meritiamo questo

  4. In primis vorrei dire al signor Antonio che se non gli piace il modus operandi di Imola Oggi, beh, può sempre spostarsi su altri siti web più consoni al suo pensiero, dato che nessuno glielo vieta.
    Per quanto riguarda la notizia, non me ne stupisco, nel senso che a questo punto è evidente vi sia un piano per sostituire la nostra civiltà con questi soggetti.
    Ancora un pochino e scatterà una guerra civile, perché quando non avremo più abbastanza lavoratori per mantenere questi parassiti, ed i parassiti perderanno i loro privilegi, state tranquilli che non se ne staranno in panciolle come la maggior parte degli italioti.

  5. Il razzismo è un reato, l’antirazzismo è una malattia mental.

  6. Il vostro modo di fare informazione è vergognoso, lo stato paga 35 euro al giorno per il loro mantenimento, non dà 35 euro al giorno a loro. Alimentare il razzismo al solo fine di vendere le proprie notizie è un atto criminale.

    • E’ il suo suo modo di commentare che è vergognoso, o forse lei non sa leggere e ha il complesso del razzismo.
      Abbiamo scritto
      “Per ciascuno degli immigrati sopravvissuti al naufragio di Lampedusa il ministero dell’Interno provvede con 35 euro al giorno di cui il 20% (7 euro) è a carico di Roma Capitale”.
      Non abbiamo detto che li da’ agli immigrati.
      Poil, quando uno è maligno (come lei) vede il male dove non c’è. Si rilassi. Dio esiste, ma non è lei.

  7. Per prima cosa condivido con tutti voi, aggiungerei che qui mi puzza di bruciato in quanto non riesco a capire come si possa accogliere tutte queste persone, qui si parla di 200/300 ed oltre persone quasi al giorno e datosi che noi navighiamo nella cacca per non dire un’altra parola, qui mi sa tanto che a qualche persona fa comodo questi movimenti altrimenti che spiegassero dove prendono i soldi per gli immigrati e clandestini e pagare solo quei 91 di Roma sono circa 1.000 euro al mese e poi per gli italiani poveri e alla fame gli chiedono di pagare Canone Rai, Acqua, Luce, Riscaldamento, Affitto di Casa, Medicinali ecc. ecc. Grazie anche ai signori Politici al Governo , Vergognatevi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. I vostri commenti sono sacrosanti, come la libertà del pensiero di ognuno di noi.
    Ma è già stato più volte chiarito che i 35 o 40 ao altri euro che siano vanno a chi li ospita e chi li gestisce e questi sono tutti italiani.
    Quindi la notizia dovrebbe essre letta così: in questo periodo di disoccupazione e di vacche magre ci sono italiani che lavorano grazie agli immigrati ospitati presso strutture
    Se poi vogliamo dire che 35 euro al giorno vengano messi a disposizione per l’accoglienza di italiani in difficoltà è un’altra questione che mi trova perfettamente d’accordo

  9. Tutti si commuovono per i “poveri naufraghi” e poi nessuno li vorrebbe aiutare a sopravvivere. I nostri emigranti facevano schifo, venivano descritti come sporchi, puzzolenti, ignoranti e portavano malattie, per questo venivano isolati su Ellis Island per 40 giorni. In caso venivano rispediti indietro. Se non riusciamo ad avere pietà per il genere umano, dividendo anche quel poco che abbiamo con gli altri, saremo destinati a sparire, perchè da che mondo è mondo le grandi migrazioni hanno spazzato via le società pre-esistenti che non li hanno integrati. Non ci vuole una cultura superiore per capirlo.

  10. Una domanda sorge spontanea, ma Roma come comune ha un buco di 800mila euro BUCOOOOO(affermazione del sindaco Marino)!!! Calcolatrice alla mano il comune spenderebbe al mese per i 91 immigrati (ricordiamo che essi sono clandestini agli occhi della LEGGE) 19,110.00 mila euro al mese….
    E poi vengono a dirci che i soldi non ci sono quando si tratta di aiutare l’ITALIANO? Taccio perchè altrimenti arriverebbe la Digos ad arrestarmi!!!!

  11. Una rivoluzione ci vuole. Non é possibile che questi infimi politici sperperino in modo cosí vergognoso i nostri soldi quando abbiano milioni di compatrioti che rantolano nella miseria.
    E a chi vomita il solito ritornello “anche noi siamo andati all’estero” vorrei rispondere che i nostri erano emigranti… questi sono dei parassiti la cui presenza é per noi un costo economico, sociale e culturale.

  12. salvatore caforio

    proprio ieri una 60enne è stata uccisa in modo primitivo da un africano, poco tempo fa un’altro armato di piccone ha ucciso tre persone,,, che altro ci vuole?
    a me lo Stato Italiota non ha mai dato nulla, anzi ha rinviato la mia misera pensione di 4 anni, la rabbia è al massimo livello!

  13. Alla faccia dei disoccupati e dei poveri italiani,che 35 euro al giorno a persona se li possono solo sognare;ecco la vera discriminazione razziale!

    • A questi porci danno 45 euro Al giorno e i nostri figli per la sociale card ci danno 20 euro al mese.cornuti politici insieme a questi parassiti

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -