Sequestrati cosmetici e medicinali cinesi contraffatti, denunciati nigeriani

medicANCONA, 11 NOV – La Guardia di finanza di Ancona ha sequestrato oltre 68mila prodotti cosmetici e 46.200 confezioni di medicinali contraffatti, con tanto di ‘bugiardini’ anch’essi falsi, arrivati in Italia dalla Cina attraverso i Paesi Bassi. Parte della merce era destinata anche ad altri mercati europei.

Denunciati due nigeriani, da anni residenti in zona. Tra i prodotti c’erano anche pomate e creme per curare dermatiti e schiarire la pelle, che saranno analizzati per appurare la presenza di sostanze tossiche.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -