Un 16enne s’impicca in casa a Pescara per delusione d’amore

Condividi

 

suicPescara, 10 nov. – Un giovane di 16 anni si e’ ucciso nella sua abitazione, a Pescara, in via Colle Innamorati, in camera da letto. Si e’ impiccato con dei lacci alla maniglia di un armadio. All’origine del gesto vi sarebbe una delusione d’amore, stando a quanto ha lasciato scritto su un bigietto trovato in casa.

L’allarme e’ scattato quando un’amica lo ha cercato al cellulare ma lui non ha risposto. La ragazza ha contattato i genitori del sedicenne, i quali erano in casa ma non si erano accorti di nulla. E hanno fatto allora la tragica scoperta. Inutile ogni soccorso. Sul posto il personale della squadra volante della polizia che sta ricostruendo l’accaduto.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -