Proteste degli islamici, a Isernia il pub “La Mecca” cambia nome

maialIsernia, 8 nov. – Il disco pub “La Mecca” di Isernia cambia nome dopo le rimostranze dell’Associazione islamica italiana. Il locale, aperto da alcune settimane nel centro storico del capoluogo molisano, secondo il giovane proprietario Mario Ferri “era stato chiamato con il nome della citta’ solo per evocare un luogo di ritrovo”.
“Niente di offensivo – aggiunge – o di allusivo”.

Invece, la cosa non e’ stata accolta di buon grado dai musulmani che vivono nel nostro Paese che, come tutti i seguaci di Maometto, considerano La Mecca una citta’ sacra. Alcuni rappresentanti dell’associazione islamica italiana, nei giorni scorsi, hanno incontrato il sindaco della citta’ Luigi Brasiello al quale hanno espresso le loro perplessita’

mecca“Gli amministratori – rimarca Ferri – mi hanno poi convocato per raccontare l’accaduto, sottolineando che la delegazione e’ stata molto cortese ed ha fatto presente che era una offesa per la loro cultura e la loro religione chiamare un locale La Mecca. Allora ho deciso d’istinto, animato dal quieto vivere, ed ho cambiato nome in ‘Oriental disco club‘.

Oggi, dico che non ho fatto bene e non lo rifarei, perche’ sono nel mio Paese. Hanno anche anche avuto da ridire sul maialino ‘Spek’, la nostra mascotte, che le ragazze utilizzano in strada quando distribuiscono gli inviti.
Ripeto, ho scelto di non offendere nessuno, e non torno indietro, ma non bisogna esagerare con le imposizioni”. (AGI)

Condividi l'articolo

 



   

5 Commenti per “Proteste degli islamici, a Isernia il pub “La Mecca” cambia nome”

  1. Ricordo che, negli anni ’60/’70, girava la frase ” L’ORIENTE E’ ROSSO”…tutto un programma…!

  2. brunella murolo

    ….e allora non dedicare nulla all’Oriente…..perchè non lo meritano!!!!

  3. Che coglioni che siamo. Non abbiamo neanche il coraggio di opporsi a questa gentaglia. Così, caliamoci sempre le mutande e ci soprafferanno molto presto.

    • Sempre peggio……grazie anche al nostro governo…

    • Incominciano: presto troveranno offensivo la dIVINA COMMEDIA dove Dante mette Maometto nell inferno ( da nonleggere), poi’ e’ la volta dei cani e gatti; poi quella delle donne non coperte, e infine l’intera coglioneria “italiana e europea’ che MERITA DI ESSERE SPAZZATA VIA per il loro perbenismo da vigliacchi…

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -