Andavano da Lecce a Valona, salvati naufraghi albanesi alla deriva

immBRINDISI, 9 NOV – Tre uomini che si trovavano a bordo di un gommone alla deriva da quattro giorni con il motore in avaria, sono stati salvati dalla guardia di finanza di Brindisi nel Canale d’Otranto. I naufraghi, di nazionalità albanese, erano partiti da San Foca di Melendugno (Lecce) lunedì scorso diretti a Valona.

A lanciare l’allarme sono state le autorità albanesi su segnalazione di parenti dei naufraghi. Il gommone è stato avvistato la notte scorsa dai finanzieri a oltre 70 chilometri dalla costa.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -