Vende il figlio di 4 mesi per 365 euro, arrestata in Turchia

Condividi

 

neonato9 nov – Vende il suo bambino di 4 mesi euro e viene arrestata. È accaduto ad una mamma di 22 anni del Turkmenistan che è stata fermata all’aeroporto di Sabiha Gocken in Turchia, dopo che la polizia ha notato degli strani movimenti con il suo bagaglio.

La donna, come mostra un video diffuso in rete dalle forze dell’ordine, scende da un taxi con in mano una valigia insieme a un connazionale. Successivamente inizia a parlare con una coppia di tedeschi (gli acquirenti del bimbo).
La donna a quel punto si dirige in bagno, per uscirne senza borsa. Il bagno era il luogo di scambio dove la coppia vrebbe preso il bimbo pagando un prezzo di 365 euro.

La mamma è stata arrestata e con lei il suo complice. Nei guai anche la coppia tedesca.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -