Pugni alla moglie davanti ai figli, arrestato romeno

piange4VERONA, 8 NOV – I carabinieri di Verona hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia aggravati un romeno di 31 anni che, accecato dalla gelosia e dall’alcol, ha picchiato la moglie mandandola all’ ospedale.

La donna, una connazionale di 30 anni, è stata colpita con schiaffi e pugni davanti ai figli di sette e sedici anni. L’uomo costringeva la sua compagna a vivere da serva per paura delle ritorsioni che il marito avrebbe potuto compiere anche nei confronti dei figli.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -