Trova il kebab chiuso e spacca le fioriere, tunisino denunciato

Condividi

 

pols5 nov – THIENE. Aveva inaugurato una nuova disciplina sportiva: il lancio delle fioriere. Così via Dante è rimasta bloccata per i cocci sulla strada. L’episodio è avvenuto alle 16.30 di ieri quando un uomo, probabilmente ubriaco, è andato in escandescenza davanti al “Tasty Kebab” che era chiuso in quel momento. L’uomo probabilmente voleva mangiare un panino, come sempre senza pagare, e forse vedendo l’esercizio chiuso ha perso le staffe. Per vendetta quindi ha sollevato le due fioriere che si trovavano ai lati del negozio lanciandole in strada e bloccando il traffico.

All’arrivo della polizia locale l’uomo si è dato alla fuga ma dalla finestra della sua abitazione il titolare del kebab aveva visto la scena e ha riconosciuto quel cittadino (T.W. le iniziali) che spesso si presentava nel suo locale, mangiando a sbafo e rifiutando di saldare il conto. Nei giorni scorsi il titolare del kebab, un bengalese, aveva intimato all’uomo di non presentarsi più. Ora il tunisino sarà denunciato.

Ma non è finita la giornata singolare degli agenti del consorzio di polizia locale Nordest. Mentre stavano ascoltando alcuni testimoni della vicina sala di scommesse, gli agenti hanno notato un cittadino marocchino gironzolare allegramente in bicicletta con in bella vista l’adesivo della polizia locale. Essendo Mustapha Grich uomo noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, gli agenti hanno controllato la bicicletta che infatti è risultata rubata qualche giorno addietro ad una cittadina di Zané. L’uomo è stato denunciato per ricettazione.

giornaledivicenza.it/

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -