Spagna: assalto di 200 migranti a Melilla, 1 morto e 4 feriti

melilla5 NOV – Un migrante è morto e altri quattro sono rimasti feriti stamattina durante l’assalto di 200 subsahariani all’enclave spagnola di Melilla (confinante con il Marocco) in un disperato tentativo di entrare in Europa. La vittima è caduta in territorio marocchino da un’altezza di sei metri mentre cercava di scavalcare la rete posta al confine. Un centinaio di migranti sono riusciti a passare ma sono ora rinchiusi in un “centro di accoglienza”, in attesa di essere identificati e espulsi.

Nei giorni scorsi la Spagna ha  innalzato le sue difese contro i migranti. A Melilla, enclave spagnola in Marocco, in cima alla recinzione che corre lungo la frontiera è tornato il filo spinato, che era stato rimosso nel 2007, dopo che decine di migranti si erano seriamente feriti nel tentativo di entrare illegalmente in Spagna.



   

 

 

1 Commento per “Spagna: assalto di 200 migranti a Melilla, 1 morto e 4 feriti”

  1. Non oso immaginare cosa sarebbe successo da noi,dopo la morte di questo”migrante”,se Melilla ,anzichè spagnola,fosse stata italiana!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -