Calo del gettito Iva, – 4,7% nei primi 9 mesi del 2013

sacco5 nov – Flessione per il gettito Iva nei primi 9 mesi dell’anno. Secondo i dati resi noti dal ministero dell’Economia , il gettito Iva risulta in calo del 4,7% (-3.697 milioni di euro), “andamento che riflette la riduzione del gettito derivante dalla componente relativa agli scambi interni (-1,6%) e del prelievo sulle importazioni (-21%) che risentono fortemente dell’andamento del ciclo economico sfavorevole”, spiega il Tesoro.

La crisi si rispecchia nell’andamento dell’Iva che da settembre 2011 ad oggi e’ passata dal 20 al 21%. Nel periodo gennaio-settembre le entrate Iva sono risultate pari a 75,079 miliardi di euro, in calo del 4,7% (-3,697 miliardi) rispetto ai primi nove mesi del 2012. E’ quanto emerge dal bollettino del Dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia. La dinamica dell’Iva, spiega il Mef, “riflette la flessione registrata dalla componente relativa agli scambi interni (-1,6%) e di quella relativa alle importazioni da Paesi extra Ue (-21%) che risentono fortemente dell’andamento del ciclo economico sfavorevole”.

ENTRATE TRIBUTARIE PRIMI NOVE MESI A 291,5 MLD (-0,3%) Nel periodo gennaio-settembre le entrate tributarie erariali risultano “sostanzialmente invariate” rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente attestandosi a 291,504 miliardi di euro (-895 milioni di euro, pari a -0,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente). Lo comunica il bollettino del Dipartimento delle Finanza del ministero dell’Economia.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -