Ciclo rifiuti, processo Bassolino-Impregilo: tutti assolti, il fatto non sussiste

bassolino_monnezza

4 nov – Abbracci, strette di mano, pacche sulla spalla, qualche occhio lucido. Tutti assolti nel merito, revocato il sequestro dei siti di stoccaggio, tra cui quello che contiene le ecoballe. Tutti assolti i 27 imputati, a partire dall’ex governatore Antonio Bassolino, ma ci sono anche assoluzioni per i presunti illeciti amministrativi contestati a Impregilo.

Cade l’ipotesi della truffa in riferimento alla stagione di emergenza che ha flagellato la Campania nel decennio scorso.

Momenti di gioia, quinta penale, presidente Scaramella, si chiude dopo sei anni dal momento dell’esercizio dell’azione penale il processo a carico del gruppo Impregilo e dell’ex cabina di regia del commissariato anti rifiuti. Spiegano i penalisti Giuseppe Fusco e Massimo Krogh: questa sentenza dimostra la verità dei fatti, ripaga Bassolino di un lungo calvario di ingiusta sofferenza. mattinonapoli



   

 

 

1 Commento per “Ciclo rifiuti, processo Bassolino-Impregilo: tutti assolti, il fatto non sussiste”

  1. E se invece alla sbarra ci fosse stato il cav.?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -