Incendia rifiuti, rom arrestata a Varcaturo

rifiutiGIUGLIANO, 3 nocv – Con l’accusa di incendio doloso è stata arrestata Zuke Selimovic, 34 anni, nota alle forze dell’ordine e domiciliata al campo rom di Giugliano in Campania (Napoli). La donna è stata sorpresa e bloccata, a Varcaturo, in zona Asi, dai carabinieri della locale stazione mentre stava incendiando quattro cumuli di rifiuti speciali e non, come plastica, legno, pneumatici.

Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco di Pozzuoli-Monteruscello. Sul contrasto ai roghi di rfiuti si è cambiato registro, senza attendere il decreto del governo che inasprirà le pene per i trasgressori delle leggi a tutela dell’ambiente e della salute.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -