Testimonianza da Abidjan: Ecco come vivono gli operai del luogo in Costa d’Avorio

2 nov – Ci scrive il sig. Angelo Albanese, capo dell´area dove si prepara il ferro che serve a costruire un megaponte in Costa d´Avorio ad Abidjan.

“Lavoro per una sweria ditta francese”- dice. – “Tutti i miei operai, messi a disposizione dalla ditta, sono Ivoriani e guadagnano 120/150 euro al mese, le condizioni di lavoro sono ottime, la sicurezza e le attrezzature innanzitutto.
Per quanto riguarda il resto, per esempio finito il turno di lavoro di 8/9 ore, si arrangiano come possono senza protestare, senza fare comizi o rivoluzioni.
Ditelo alla VOSTRA ministra che forse sarebbe meglio se venisse qui, a vedere il razzismo che regna tra gente della stessa nazione.
Vi allego 3 foto prese alle 3 di notte, alla fine del mio turno lavorativo, dove potete vedere in che condizioni aspettano la mattina successiva per riprendere il lavoro.
Preciso che si tratta di locali adibiti a refettorio e spogliatoi.
Poi arrivano da noi e pretendono la luna ?”

 

 avorio1  avorio3  avorio2


   

 

 

1 Commento per “Testimonianza da Abidjan: Ecco come vivono gli operai del luogo in Costa d’Avorio”

  1. bravo sig. Angelo, queste foto e quanto scritto le mandi alla Kyenge e pure ai ns. sindacati CGIL-CISL-UIL., comunque siamo noi tutti Italiani a stare troppo zitti e buoni. bisogna cominciare a ribellarsi.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -