Allucinante! Le imprese devono restituire le agevolazioni ricevute per aver assunto dei disoccupati

somari

2 nov – ”Non bastavano le difficolta’ a ottenere il credito dalle banche, l’aumento della pressione fiscale arrivata a oltre il 68%, i ritardi nei pagamenti da parte della pubblica amministrazione per i sequestri di contante operati dal patto di stabilita’, l’abolizione degli sconti fiscali sui capannoni.

No, ora bisogna pure costringere migliaia di piccole e medie imprese a restituire le agevolazioni ricevute per aver assunto dei disoccupati. E’ allucinante”. Con queste parole, il Presidente del Veneto, Luca Zaia, commenta con durezza il provvedimento dell’Inps che chiede alle Pmi la restituzione degli incentivi per aver assunto nel 2012 lavoratori in cerca d’occupazione.

”Ministri e Premier hanno passato e passano la giornata a riempire le colonne dei giornali con dichiarazioni su sviluppo e occupazione – riprende Zaia – poi, pero’, si fermano li’. All’atto pratico ne’ Monti ne’ Letta hanno rifinanziato questi incentivi e ora le Pmi si trovano con un altro debito sulle spalle’‘. ”Faccio presente che in Veneto – conclude Zaia – abbiamo mosso con Veneto Sviluppo una leva da quasi un miliardo di euro per riassicurazione e agevolazioni creditizie, coinvolgendo banche e Associazioni d’impresa, abbiamo garantito cassa integrazione in deroga e formazione senza risparmiare pur a fronte di un bilancio che e’ quasi la meta’ di quello di 2 anni fa…intanto il Governo lascia nel cassetto 30 miliardi che otterrebbe rapidamente se applicasse da subito, come chiedono le Regioni virtuose del nord, costi e fabbisogni standard, tagliando definitivamente le unghie agli spreconi”.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Allucinante! Le imprese devono restituire le agevolazioni ricevute per aver assunto dei disoccupati”

  1. Non sono d’accordo con la frase dell’immagine. Questi non sono dei somari, ma persone che coscientemente stanno distruggendo la nostra nazione. I somari siamo noi che glielo permettiamo invece di mandarli alla corte marziale!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -