Pakistan: bimba di 4 anni stuprata dal maestro in una scuola coranica

Condividi

 

madrasaLahore (Pakistan), 1 nov. – Una bambina pakistana di appena quattro anni e’ stata violentata dal maestro ed e’ ricoverata in ospedale in condizioni critiche. Teatro dello stupro della bimba, identificata soltanto come Sumaya, e’ stata una madrasa, una scuola coranica di Vehari, nella provincia orientale del Punjab.

Secondo il capo della polizia locale, Rao Tariq Pervez, l’aggressione e’ avvenuto il giorno stesso in cui la piccola ha cominciato a frequentare le lezioni per la prima volta: al termine l’insegnante ha congedato gli altri alunni, poi ha portato a casa sua la bimba e le ha usato violenza. L’uomo, che aveva assunto l’incarico da soli due mesi, ha quindi tentato la fuga, ma e’ stato scoperto in una seconda madrasa dove si era nel frattempo nascosto e li’ arrestato.

Gli abitanti del quartiere hanno inscenato manifestazioni di protesta e annunciato il boicottaggio di tutte le scuole religiose dei paraggi. Un caso analogo era avvenuto il mese scorso a Lahore, capitale provinciale, dove una bimba di 5 anni era rimasta vittima di uno stupro di gruppo.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -