Bari: il sindaco Emiliano (Pd) mette al bando anche i pattini e gli sguardi minacciosi

Condividi

 

emiliano

1 nov – Banditi palloni, bocce  e pattini ma anche gruppi che “sostano prolungatamente con atteggiamento di sfida, presidio o di vedetta”. Scatta da domani a Bari la tolleranza zero in 5 piazze storiche del centro: Umberto, Battisti, Moro, Garibaldi e Balenzano.

Il sindaco Michele Emiliano (ex magistrato approdato alla carriera politica) ha firmato questo pomeriggio l’ordinanza valida 6 mesi e con scadenza al 30 aprile del prossimo anno che vieta tassativamente ogni comportamento in contrasto con l’ordine pubblico e il decoro. Stop quindi ai bivacchi e multe salate per chi imbratta le piazze lasciando i rifiuti o distruggendo arredi e verde. Ogni tipo di gioco sarà comunque consentito solo negli spazi appositamente previsti.

LEGGI IL TESTO DELL’ORDINANZA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -