Bari: il sindaco Emiliano (Pd) mette al bando anche i pattini e gli sguardi minacciosi

Condividi

 

emiliano

1 nov – Banditi palloni, bocce  e pattini ma anche gruppi che “sostano prolungatamente con atteggiamento di sfida, presidio o di vedetta”. Scatta da domani a Bari la tolleranza zero in 5 piazze storiche del centro: Umberto, Battisti, Moro, Garibaldi e Balenzano.

Il sindaco Michele Emiliano (ex magistrato approdato alla carriera politica) ha firmato questo pomeriggio l’ordinanza valida 6 mesi e con scadenza al 30 aprile del prossimo anno che vieta tassativamente ogni comportamento in contrasto con l’ordine pubblico e il decoro. Stop quindi ai bivacchi e multe salate per chi imbratta le piazze lasciando i rifiuti o distruggendo arredi e verde. Ogni tipo di gioco sarà comunque consentito solo negli spazi appositamente previsti.

LEGGI IL TESTO DELL’ORDINANZA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -