Le banche hanno bisogno di 100 miliardi di dollari? No molto di piu!

bank31 ott. – Salgono a oltre 100 miliardi di dollari i costi che le banche devono affrontare per risanare le colpe del passato. Si tratta di cifre ingenti che pesano sui bilanci di alcune banche anche piu’ delle riserve di capitale e di liquidita’ necessarie per uscire dalla crisi finanziaria e per affrontare la situazione e i rischi incombenti.

Banchiere Attali: servono 1000 miliardi per ricapitalizzare le banche europee

Questa settimana Deutsche Bank, Ubs, Rabobank e Lloyds hanno dovuto concordare grosse sanzioni con le autorita’ di controllo e JPMorgan sta trattando con il governo Usa una pacificazione legale da 13 miliardi di dollari.

Secondo le stime di SNL Financial, le banche europee, in particolare quelle del Regno Unito, hanno gia’ sborsato qualcosa come 40 miliardi di dollari per sanare i loro peccati e negli Usa il totale di questo tipo di accordi si aggira sugli 85 miliardi di dollari. Si tratta di cifre non ancora assestate e che potrebbero ulteriormente lievitare. Agli standard di liquita’ e ai requisiti di capitalizzazione necessari per uscire dalla crisi occorre dunque aggiungere degli standard sui codici di condotta che per alcune banche sono perfino piu’ onorosi. (AGI) .

Il salvataggio dell’euro ci è già costato 1100 miliardi  Ora ne servono altri 1000!!

Ue: per il salvataggio delle banche europee spesi 4.500 miliardi di fondi pubblici
In 3 anni gli Stati Europei hanno speso 4.500 miliardi di euro per salvare le banche



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -