Anche il cinema protagonista al “Lucca Comics and Games”

Danny Trejo e Michelle Rodriguez in una scena del film "Machete Kills"

Danny Trejo e Michelle Rodriguez in una scena del film “Machete Kills”

Non saranno esclusivamente i fumetti, i giochi da tavolo e i videogiochi i protagonisti della ventesima edizione del Lucca Comics and Games, che animerà la città toscana da oggi fino a domenica.

Anche il cinema farà la sua parte, a cominciare da due anteprime nazionali.
Venerdì sarà la giornata di Machete Kills, di Robert Rodriguez, seguito del Machete presentato alla Mostra internazionale di Arte cinematografica di Venezia dello scorso anno, e che verrà distribuito nelle sale italiane dal 7 novembre. Nel cast, a fianco dei protagonisti già conosciuti Danny Trejo, Jessica Alba e Michelle Rodriguez, troveremo new entries molto curiose come Antonio Banderas, Mel Gibson, Cuba Gooding Jr, Vanessa Hudgens, Lady Gaga e Charlie Sheen, che per la prima volta ha deciso di comparire con il suo vero cognome, Estevez.
Sabato il protagonista assoluto sarà Thor: The Dark World, di Alan Taylor, secondo capitolo della saga dedicata all’eroe dei fumetti della Marvel Comics, a Lucca in versione 3D, e che uscirà nel nostro paese il 20 novembre. Nel cast ritroveremo Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Anthony Hopkins, Natalie Portman, Rene Russo e Stellan Skarsgard.

La manifestazione presterà attenzione, ovviamente, anche al cinema di animazione.
Una produzione completamente nostrana è L’arte della felicità, di Alessandro Rak, già autore dei fumetti Ark (2004), Zero or One (2005) Bye bye jazz (2006) e A Skeleton Story (2007), e dei cortometraggi Looking Death Window (1999, vincitore di numerosi premi) e (2005). Il suo esordio nel lungometraggio è stato scelto come film di apertura della 28° edizione della Settimana della Critica, una fra le sezioni collaterali della Mostra di Venezia dello scorso settembre.
Dalla Spagna ritorna Arrugas-Rughe, di Ignacio Ferreras, basato sulla graphic novel di Paco Roca, e presentato per la prima volta nel nostro paese all’interno del cartellone del Future Film Festival di Bologna del 2012. Da allora si è aggiudicato due Premi Goya, fra cui quello per il Miglior film, ed in Giappone è stato distribuito dallo Studio Ghibli, la casa di produzione fondata da Hayao Miyazaki (che proprio a Lucca festeggia i 25 anni di Il mio vicino Totoro).
Dall’edizione di quest’anno della kermesse bolognese, invece, arriva Wolf Children di Mamoru Hosoda, il padre dei Digimon.

Molte, inoltre, le presentazioni di contenuti esclusivi: da The Amazing Spiderman a Capitan Harlock 3D, da Godzilla a Need For Speed. Da Planes, il nuovo film di animazione della Disney che verrà presentato al Festival internazionale del Film di Roma, in contemporanea con la sua distribuzione nelle sale italiane, a Lo Hobbit-Un viaggio inaspettato, che il 13 novembre sarà ripubblicato in dvd nella sua versione estesa con 13 minuti di sequenze inedite e più di 9 ore di contenuti extra.
Quest’ultima presentazione, in particolare, verrà preceduta da un incontro con alcuni dei doppiatori de Lo Hobbit-La desolazione di Smaug, il secondo capitolo della trilogia, in uscita nel nostro paese il 12 dicembre. A Lucca saranno ospiti Fabrizio Vidale (Bilbo), Francesco Vairano (Gollum), Fabrizio Pucci (Thorin) ed Edoardo Stoppacciaro (Ori).

Per i fan della saga di Hunger Games, infine, lo stand della Universal offrirà la possibilità di partecipare ad un casting per sfilare come tributo sul tappeto rosso dell’anteprima nazionale de La ragazza di fuoco al Festival di Roma del 14 novembre.

 

Luca Balduzzi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -