Cagliari: Disoccupato del Sulcis tenta di impiccarsi in Consiglio regionale

Condividi

 

sulcis30 ott. – Un disoccupato del Sulcis ha minacciato di impiccarsi a un cornicione del palazzo del Consiglio regionale, nella centrale via Roma a Cagliari, se non fosse stato concesso un sussidio. L’uomo, che da qualche giorno si e’ accampato con una tenda sotto i portici del palazzo, si e’ arrampicato e, fissata la corda, ha annunciato di volersi togliere la vita.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento del porto, operatori del 118 e polizia. E’ stato convinto a scendere – secondo quanto si e’ appreso – dopo la promessa di un sussidio da parte di un privato cittadino.
L’aspirante suicida e’ stato accompagnato all’ospedale Santissima Trinita’.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -