Perde il lavoro, 47enne si toglie la vita

disp29 ott – Capistrello. Si toglie la vita dopo essere rimasto senza lavoro. Giancarlo Persia, 47 anni, sposato con due figlie, si è suicidato questa mattina impiccandosi nella sua abitazione. Sono giunti sul posto i medici che hanno cercato in tutti i modi di rianimarlo ma non c’è stato nulla da fare.

Si allunga la drammatica lista dei suicidi. Ogni giorno questi dati preoccupanti ci raccontano di un paese dove ormai la disoccupazione e la perdita del lavoro sono all’ordine del giorno.. Il lavoro e’ fondamentale nella vita dell’uomo. Quando questo manca o viene perso e non c’è altro mezzo di sostentamento è un dramma. www.marsicalive.it



   

 

 

1 Commento per “Perde il lavoro, 47enne si toglie la vita”

  1. Al posto di fare sempre e solo leggi a favore dei giovani, bisogna pensare a chi ha superato i 30, 40, 50, 60, 70.
    Non possiamo farci mantenere dai giovani perchè non hanno lavoro, i giovani non possono farsi mantenere dai genitori perchè quest’ultimi hanno perso il lavoro e non riescono a dare un sostentamento alla famiglia…
    E’ come il cane che cerca di mordersi la coda..gira gira gira.
    Condoglianze alla famiglia.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -