UE: aboliti dazi doganali con Paesi del Nordafrica fino al 2015

Condividi

 

dazi25 OTT – Ancora facilitazioni in vista per le regole di origine per l’accesso al mercato Ue dei prodotti provenienti da Algeria, Egitto, Giordania, Marocco, Territori palestinesi e Tunisia, fino al 31 dicembre 2015. La Commissione europea ha proposto l’approvazione delle misure che consentiranno di continuare ad importare merci senza dazi doganali nell’Unione dei 28, senza dover pagare dazi interi per i materiali importati da altri Paesi e impiegati per la loro produzione.

Le misure mettono così le merci in questi Paesi allo stesso livello di quelle dell’Ue e quindi facilitano l’accesso al mercato europeo, promuovendo il loro sviluppo economico. Gli accordi Euro-Mediterranei stabiliscono associazioni fra l’Ue e i suoi Stati membri da una parte e Algeria, Egitto, Giordania, Marocco, Territori palestinesi e Tunisia dall’altra, per la creazione di un’area di libero scambio fra l’Unione europea e questi Paesi. Fra le altre cose, gli accordi prevedono che i prodotti industriali che hanno origine nell’Ue vengano importati senza dazi doganali in questi Paesi e che i prodotti provenienti da questi sei Paesi partner possano beneficiare dell’eliminazione dei dazi al loro ingresso nell’Unione europea.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -