Gli islamici vogliono costruire moschee senza autorizzazione dei sindaci

ucoii26 ott – “Abbiamo una bellissima costituzione, abbiamo dei principi che parlano della liberta’ religiosa in maniera molto interessante e positiva ma non abbiamo una legge quadro su questo tema”. Lo ha sottolineato Izzedin Elzir, presidente dell’Unione delle comunita’ islamiche d’Italia e imam della comunita’ di Firenze intervenendo all’inaugurazione questa mattina del centro islamico e della moschea di Colle Valdelsa.

“Sono stati presentati diversi disegni di legge – ha aggiunto – ma purtroppo sono stati archiviati perche’ questo tema non e’ una precedenza e non c’e il coraggio di presentare una legge. Basterebbe riprendere – ha spiegato – uno dei diversi disegni di legge che sono stati proposti. Uno dei limiti nella mancanza legge e’ che dipendiamo per costruire una moschea dall’autorizzazione del sindaco: se c’e’ uno intelligente che vede il presente e il futuro si riesce a realizzare cio’ che e’ stato fatto qui a Colle Valdelsa”.(AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -