Arabia Saudita: Domani la protesta donne, al volante senza patente

UAE-SAUDI-WOMEN-DRIVING

25 ott.  – E’ stata annunciata per domani 26 ottobre, un’azione di protesta collettiva delle donne saudite che rivendicano il diritto alla patente. Un gruppo di attiviste che lotta affinché il re conceda alle donne il diritto di guidare, ha esortato le saudite a mettersi al volante e all’iniziativa pare aderiscano anche alcune residenti di Buraidah, città nel nord-ovest desertico – come scrive il Wall Street Journal – tra le più conservatrici del Regno.

A Buraidah, le donne hanno dichiarato di godere del sostegno di familiari e amici: “E’ perchè siamo molto conservatori che aderisco a questa campagna”, ha affermato una dipendente pubblica, 50 anni, aggiungendo di ritenere “un suo diritto quello di guidare la propria auto”. Solo una settimana fa in questa città, che dista più di 300 chilometri dalla capitale Riad, una donna ha guidato il Suv di famiglia, poco dopo l’alba lungo le strade di Buraidah. Suo figlio ha filmato con orgoglio la madre velata alla guida dell’auto e ha postato il video su Youtube.


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -