La Bonino si occupa della democrazia nel Myanmar

bonino23 ott – L’Italia ”e’ amica” del ”processo di democrazia” avviato dal Myanmar: cosi’, il ministro degli Esteri, Emma Bonino, intervenendo stamane al convegno ‘Myanmar, the new asian frontier”. ”Voglio riconoscere i passi compiuti – ha detto – perche’ la democrazia non e’ qualcosa che si da’ per scontato, per questo bisogna pensare che dobbiamo migliorare anche la nostra”.

Anche la comunita’ internazionale, ha poi proseguito il ministro rivolgendosi al suo omologo Wunna Maung Lwin, ”guarda con interesse ai vostri sviluppi”, soprattutto in vista ”delle prossime elezioni in programma nel 2015”. Sul fronte dei rapporti economici tra i due Paesi, inoltre, la titolare della Farnesina li ha definiti ”promettenti”, anche se questi, ha precisato, ”possono migliorare”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -