Kyenge: i migranti priorità nel semestre italiano alla UE

kyenge23 ott  – ”Ci aspettiamo una maggiore sensibilita’, un’apertura da parte dell’Europa sul tema dell’immigrazione. Il nostro semestre alla presidenza europea del prossimo anno sara’ fatto proprio basandosi, come priorita’, su politiche migratorie e sull’asilo, e sul rafforzamento del Frontex con una maggiore umanita’”.

Queste le parole con cui il ministro per l’Integrazione, Cecile Kyenge, ha risposto sull’imminente consiglio europeo, a margine di un convegno tenutosi ieri al policlinico Gemelli. ”Penso che il punto sia questo”, ha spiegato Kyenge. ”Noi – ha proseguito – facciamo una politica dell’accoglienza e per la legalita’ e questo vuole dire anche combattere chi sfrutta il fenomeno della tratta e gli scafisti”, ha concluso il ministro.



   

 

 

3 Commenti per “Kyenge: i migranti priorità nel semestre italiano alla UE”

  1. libera galilei

    Chi vive situazioni di forte disagio per malattie gravi e invalidanti o per condizioni familiari difficili a causa di bisogni fondamentali non garantiti, sa bene che le priorità in Italia sono altre.
    I nostri genitori e i nostri nonni hanno pagato prezzi molto alti, non solo in termini di imposte, per assicurare alla loro discendenza una vita dignitosa ma sono stati traditi da una pseudo politica ipocrita, disonesta e farneticante.
    Aspettiamo ancora dalla Kienge un commento sulle distruzioni spregevoli ripetutamente messe in atto dai suoi amici immigrati nei confronti di beni pubblici. Lo spettacolo dei centri di accoglienza devastati è intollerabile… Ricordo che ebbe a lamentarsi per lo spreco di due banane, lanciate nella sua direzione. Non sono abituata a sciupare niente, tantomeno il cibo, e per questo desidero sentire un intervento del ministro riguardo a chi agisce in modo tanto incivile e ingrato verso chi lo ospita e lo mantiene.

  2. Ma si, degli italiani senza lavoro, di quelli che vivono in auto e che sono ridotti alla fame cosa gliene frega alla “ministra”?

  3. No no, voi non fate politica, voi state facendo come gli scafisti, non state facendo nulla di legale.
    E io personalmente non la sopporto più!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -