12 immigrati nell’intercapedine di un tir, arrestato autista bulgaro

tir23 ott. – Un camionista bulgaro di 45 anni che trasportava nell’intercapedine di 60 cm ricavata nel suo tir 12 cittadini extracomunitari, e’ stato arrestato al porto di Bari con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.
L’uomo e’ stato scoperto dai militari della Guardia di Finanza nell’ambito dei controlli ai mezzi in transito eseguiti in collaborazione con la Polizia di Frontiera e funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

L’autoarticolato, con targa bulgara, era sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia, e i 12 stranieri sono stati scoperti in un’angusta intercapedine ricavata nella parte anteriore del rimorchio. Gli extracomunitari, che hanno gia’ manifestato la volonta’ di richiedere asilo politico, sono stati affidati agli operatori del “Consiglio italiano per i Rifugiati” per l’avvio delle procedure previste.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -