Integrazione economica dei migranti, Kyenge incontra le banche

Condividi

 

banche

22 ott – Il ministro per l’Integrazione, con delega alle Politiche giovanili, Cécile Kyenge, ha incontrato oggi il presidente dell’Associazione bancaria italiana, Antonio Patuelli. Nel corso del colloquio Kyenge e Patuelli hanno affrontato temi di attualità e di impatto sociale su cui si sviluppa la collaborazione tra le politiche sociali e il mondo bancario.

Per la ministra e Patuelli “è fondamentale l’accesso al credito per l’acquisto della prima casa a soggetti con basso reddito e con contratti di lavoro a tempo determinato”. Proprio con questo obiettivo – ha sottolineato la ministra Kyenge – “stiamo lavorando insieme per la definizione del Protocollo d’Intesa che renda operativo il Fondo per ‘Giovani Coppie’”. Si è parlato anche di inclusione finanziaria e di integrazione economica e sociale dei migranti – temi cari a Cécile Kyenge – argomenti che saranno affrontati al Forum Abi, che si terrà a Roma il 28 e 29 ottobre presso la sede dell’Abi, cui la ministra prenderà parte.

Prato: dalle banche mutui facili solo ai cinesi, senza garanzie

Cgia: l’imprenditoria cinese in Italia non conosce crisi (e non paga tasse)

 

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Integrazione economica dei migranti, Kyenge incontra le banche”

  1. “Kyenge incontra le barche” non le banche

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -