Borghezio: “Kyenge è la salvezza della Lega Nord: è un avversario imbecille”

Condividi

 

borghezio20 ott – Mario Borghezio, europarlamentare della Lega Nord, si pronuncia col solito linguaggio spontaneo e privo di fronzoli  nei confronti di Cecile Kyenge, ministro dell’Integrazione. Intervistato dalla trasmissione La Zanzara su Radio 24: “E’ la salvezza della Lega, una propagandista a gratis, la fortuna è avere un avversario imbecille, un avversario che fa dell`imbecillità la sua professione. E’ un regalo, con lei in Europa superiamo di sicuro lo sbarramento del 4 per cento”.

Andrebbe a cena con lei?: “Certo, mi sta anche simpatica. Andrei a casa sua con una scatola di cioccolatini, alla fine è cioccolatino anche lei, orgogliosa di appartenere alla sua etnia”.

Quanto a Erich Priebke, “Nel video c’è un punto fondamentale. I tedeschi commisero l’errore imperdonabile di cadere nella trappola della resistenza comunista, la parte più schifosa, che se ne fregò delle conseguenze”.

Per Borghezio, “chi ne esce bene in tutta questa situazione sono gli umili sacerdoti della comunità lefevriana, che hanno fatto quello che avrebbero dovuto fare il Vicariato, che si è comportato come Ponzio Pilato e non ha seguito la lezione del Vangelo”.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Borghezio: “Kyenge è la salvezza della Lega Nord: è un avversario imbecille””

  1. Grande borghezioooo sempre diretto senza mezzi termini.vai avanti sempre così non fermarti mai

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -