Senato: negare l’olocausto potra’ essere punito come apologia di reato

Shoah15 ott. – Il negazionismo potra’ essere punito come apologia di reato. E’ l’idea verso cui si muove la commissione giustizia del Senato, che si sta orientando ad ampliare con un quarto comma l’articolo 414 del codice penale sull’istigazione a delinquere.
L’apologia di reato, dunque, sara’ il delitto commesso anche da coloro che negano i crimini contro l’umanita’, come quelli avvenuti con la shoah.
Il termine per gli emendamenti e’ stato fissato alle 19 di stasera .



   

 

 

1 Commento per “Senato: negare l’olocausto potra’ essere punito come apologia di reato”

  1. Per anni gli odiatori del cristianesimo hanno criticato la nostra religione per suoi dogmi che, per quanto io sappia, mai ci sono stati imposti per legge. Ora però la religione laica vuole imporre i suoi dogmi per legge, chiudendo la bocca a chi volesse avere qualche dubbio o idea diversa. Questo è solo l’inizio, poichè a forza di dogmi laici si toglierà alle persone la possibilità e la libertà di avere opinioni diverse, non solo su questo argomento, ma su tutto quello che è e verrà considerato “politicamente corretto”.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -