Chiude l’acciaieria Beltrame di San Didero, 350 lavoratori a casa

Condividi

 

licenz15 ott – L’acciaieria Beltrame ha presentato ai sindacati, in un incontro presso la sede di Vicenza, un piano industriale che prevede la chiusura dello stabilimento di San Didero in Valsusa,  con il licenziamento di tutti i 350 dipendenti.

Fiom rimanda al mittente la proposta: “La comunicazione data oggi ci lascia stupefatti, infatti abbiamo iniziato un percorso con il tavolo regionale che doveva essere utile ad impedire i licenziamenti e ancora prima di arrivare ad una definizione l’azienda decide di accelerare! Ci opporremo ai licenziamenti e decideremo con i lavoratori le azioni da intraprendere nelle assemblee che terremo domani a San Didero. Tale decisione  potrebbe essere rivista qualora il tavolo aperto con la Regione Piemonte dovesse concludersi in modo positivo, centrando l’obiettivo della riduzione dei costi a partire da quelli energetici”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -