Immigrati, Letta: “Priorita’ al diritto d’asilo, servono nuove norme”

letta12 ott. – “Serve una nuova normativa sul diritto d’asilo”. Lo ha detto Enrico Letta nel suo intervento a Venezia alla ‘Repubblica delle idee’. “Il nostro Paese deve adottare una nuova normativa sul diritto d’asilo: il tema chiave e’ come affrontare l’arrivo di profughi migranti che arrivano da stati falliti”, ha detto il premier. “Il tema dev’essere la priorita’ al diritto d’asilo – ha detto – tanto per essere chiari, rispetto a chi fa le campagne elettorali su questo tema, il diritto d’asilo e’ contenuto nell’articolo 10 della nostra Costituzione”.

Per il premier il diritto all’asilo “va garantito” e “nel Mediterraneo va garantito in maniera diversa che nel resto d’Europa”. “Se Frontex ha sede a Varsavia, Frontex da un messaggio di un tipo di questione che ha a che vedere con le frontiere: e’ chiaro che Varsavia chiama un tipo di risposta”, ha detto, parlando della necessita’ di “una sede di Frontex che abbia i piedi nel Mediterraneo per affrontare un tema che non e’ che finisce a novembre perche’ arriva il maltempo”. “Con l’allargamento a est dell’Ue il tema dell’immigrazione e’ stato visto soprattutto da un punto di vista – ha spiegato Letta – ma io rivendico il fatto che la questione del mare implica una questione diversa; c’e’ il rischio di morire per i migranti e anche per i soccorritori”.
(AGI) .



   

 

 

2 Commenti per “Immigrati, Letta: “Priorita’ al diritto d’asilo, servono nuove norme””

  1. Non ho capito Letta e company tutti i giorni gli immigrati bisogna cambiare leggi ma non ho sentito mai Letta e company dire una parola di conforto per gli Imprenditori che si sono suicidati e da un po’ di tempo anche operai e pensionati che si suicidano perché non possono dare a mangiare le proprie famiglie queste persone per i nostri Governanti non contano vi vorrei ricordare signori Governanti che sia gli Imprenditori che gli operai che si sono suicidati sono delle degne persone ossia PERSONE ONESTE E CON ALTA DIGNITA’ che non tutti hanno, mi state facendo vergognare di essere Italiano.

    • Concordo pienamente con quanto afferma. Purtroppo in Italia esistono solo extracomunitari, zingari, albanesi, rumeni ecc. e non cittadini italiani. Ma la Chiesa, la sinistra e tanti che ingrassano sulla pelle degli stranieri stanno affossando l’Italia. E li votano ancora!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -