I 4 gatti di sciolta civica ricattano il governo: o fa le riforme o noi usciamo

Mario Monti

11 ott. – Il governo Letta “puo’ e deve durare per l’intera legislatura” ma “occorre molta chiarezza su che cosa si vuole fare nei dettagli, e un meccanismo di verifica per controllare che gli impegni siano stati mantenuti”. Per Mario Monti la coalizione “serve a condividere la responsabilita’ politica per fare riforme” e, come spiega in un’intervista a ‘Repubblica’, “non puo’ diventare un accordo per distribuire favori da una parte e dall’altra”.

Insomma, l’ex premier lo dice chiaramente: o il governo fa le riforme, oppure a Scelta Civica non ne fara’ piu’ parte. Per il senatore a vita il rischio e’ che “la grande coalizione si trasformi in una grande collusione”. Per Monti il Pdl si presenta infatti “come partito anti-tasse, ma costringe ad aumentarle”. E prende le distanze: “Chi prefigura l’apertura a forze politiche che hanno contribuito al declino italiano esprime una posizione personale, non quella di Scelta civica”.
(AGI) .



   

 

 

1 Commento per “I 4 gatti di sciolta civica ricattano il governo: o fa le riforme o noi usciamo”

  1. Esca pure, e se si dimette da senatore a vita fa felice 60 milioni di ITALIANI

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -