Staminali, ministero: stop alla sperimentazione del metodo Stamina

stamina10 ott. – Ora e’ ufficiale: la sperimentazione clinica sul discusso metodo Stamina a base di cellule staminali non si fara’. Lo ha stabilito il ministero della Salute dopo la “bocciatura” del comitato scientifico nominato per valutare la sperimentazione stessa.

In un documento reso noto durante una conferenza stampa al ministero, si legge che vista la “presa d’atto del direttore generale del ministero della Salute, Marcella Marletta, la sperimentazione non puo’ ulteriormente essere proseguita. Il presente provvedimento e’ comunicato alla Stamina foundation”.

MOVIMENTO PAZIENTI, DENUNCEREMO LORENZIN E LETTA Le Associazioni che difendono i malati gravissimi “stanno per denunciare il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, e il Premier, Enrico Letta, per crimini contro l’umanita'”. Lo annuncia il Movimento vite Sospese insieme al Movimento Base Italia e ad altre Associazioni in difesa dei malati gravi, quali Sicilia Risvegli Onlus e Viva la Vita Italia Onlus.
“L’accusa – spiegano – prende il via da quanto e’ accaduto, e ancora sta accadendo, in Italia in merito alla vicenda Stamina”. In Italia sono oltre 25 mila i malati gravissimi in assenza di valide terapie farmacologiche, che aspirano alla terapia di cellule staminali mesenchimali trattate secondo il metodo della Stamina Foundation.



   

 

 

1 Commento per “Staminali, ministero: stop alla sperimentazione del metodo Stamina”

  1. Siamo in una nazione di incompetenti.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -