Spagna: 3 milioni di persone vivono in povertà estrema

poverta10 OTT – Tre milioni di spagnoli vivono in situazione di povertà estrema – vale a dire con meno di 307 euro al mese – una cifra doppia rispetto all’inizio della crisi, nel 2008. Il dato allarmante è contenuto nel rapporto della Caritas spagnola del 2012, anno in cui la organizzazione cattolica ha accolto e assistito in Spagna 1.300.914 persone.

Il rapporto dell’Osservatorio sulla realtà sociale, presentato oggi a Madrid dal segretario generale della Caritas, Sebastian Mora.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -