Immigrati, Barroso: possiamo aiutare l’Italia se gli Stati membri ci danno i soldi

barroso2

7 ott – “Dipende dagli stati membri, se vogliono darci strumenti e risorse finanziarie,” cosi’ il presidente della Commissione europea Jose’ Manuel Barroso ha risposto a chi gli chiedeva se e’ possibile portare avanti azioni concrete Ue per evitare nuove tragedia del mare.

“Domani ci sara’ una riunione dei ministri degli interni (europei). Sapete quanto la Commissione preme per un approccio piu’ integrato in questo settore,” ha ricordato Barroso a margine di una conferenza a Bruxelles .



   

 

 

3 Commenti per “Immigrati, Barroso: possiamo aiutare l’Italia se gli Stati membri ci danno i soldi”

  1. Aiuto FINAZIARIO? BISOGNA DIVIDERE PER 30 altrimenti RESPINGIMENTI A RAFFICA (che parli pure il PAPA, la KYENGE, la BOLDRINI e COMPANY)

  2. Come non condividere con Gianluca, aggiungerei che il Sig. Barroso a fatto questa dichiarazione da bambino che va alle elementari ” possiamo aiutare l’Italia SE GLI STATI MEMBRI CI DANNO I SOLDI” E SE NON VI DANNO I SOLDI? FORSE PER CASO CE LI DANNO LA kYENGE E LA BOLDRINI?

  3. Anche gli Stati di provenienza devono partecipare ai costi relativi ai respingimenti

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -