UE: visti piu’ facili a studenti, ricercatori e imprenditori marocchini

visti6 ott – Unione europea e Marocco hanno firmato nel giugno scorso un accordo di partenariato proprio sulla mobilità, la cui attuazione “è in corso”, riferisce Bruxelles. E’ in questo contesto che si colloca la proposta di oggi, che prevederà facilitazioni procedurali generiche per l’ottenimento dei visti per tutti i cittadini marocchini e alcune in particolare destinate a studenti, ricercatori, imprenditori. Ora tocca al Consiglio Ue discutere la proposta, che se adottata consentirà alla Commissione europea di far partire i negoziati con il Marocco.

Visti più facili in vista per i cittadini marocchini intenzionati a venire in Europa per un breve periodo. La Commissione europea ha proposto oggi al Consiglio Ue di avviare i negoziati fra Ue e Marocco per agevolare le procedure di rilascio dei visti temporanei.

“Si tratta di un passo molto concreto ed importante nella cooperazione fra Ue e Marocco” ha commentato il commissario Ue agli affari interni, Cecilia Malmstrom. “Un accesso più facile ai visti rafforzerà lo sviluppo sociale ed economico e la comprensione reciproca fra i nostri paesi” ha aggiunto Malmstrom, sottolineando come “le recenti decisioni di realizzare una nuova politica su migrazione e asilo in Marocco, sia un altro segnale positivo per la nostra collaborazione”.

La Commissione europea inoltre è pronta a dare assistenza al governo di Rabat per attuare le raccomandazioni del Consiglio nazionale dei diritti umani per rendere queste politiche nazionali su asilo e migrazione “più eque e pienamente rispettose dei diritti umani”.

(ANSAmed)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -