Papa: un mondo selvaggio spoglia i poveri

papa

4 ott. – “Tanti di voi siete stati spogliati da questo mondo selvaggio che non da’ lavoro, non aiuta, al quale non importa se ci sono bambini che muoiono di fame, se tante famiglie non hanno la dignita’ di portare il pane a casa”.

Papa Francesco ha pronunciato questo duro atto di accusa parlando ai poveri che sono assistiti dalla Caritas di Assisi, radunati nella Sala della Spogliazione, per l’incontro con lui. “Mettere al centro dell’attenzione sociale e politica le persone piu’ svantaggiate” ha chiesto il Papa nel discorso ufficiale – consegnato ma non letto – in risposta al sindaco di Assisi, Claudio Ricci. “A volte – ha scritto il Pontefice nel testo – le famiglie si trovano sole nel farsi carico di loro.
Che cosa fare? Da questo luogo in cui si vede l’amore concreto, dico a tutti: moltiplichiamo le opere della cultura dell’accoglienza, opere anzitutto animate da un profondo amore cristiano”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -