No Tav: attentato incendiario in Val Susa

notav2 OTT – Incendio nel cortile di un’impresa che lavora al cantiere Tav di Chiomonte: un escavatore è stato dato alle fiamme, in pieno giorno. L’attentato incendiario ha colpito la Geomont di Bussoleno. E’ il 15/o episodio di violenza in Valle di Susa dall’inizio di luglio, il secondo alla Geomont.

“Basta con le intimidazioni No Tav in Val Susa”, commenta, su Twitter, il senatore del Pd Stefano Esposito, da sempre convinto sostenitore della nuova linea ferroviaria Torino-Lione.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -