Genova: 90enne uccisa a colpi di forbici, forse per rapina

amb2 ott. – Il cadavere di una donna di 90 anni e’ stato rinvenuto all’interno della sua abitazione in via Copernico, al civico 7, nel quartiere di Borgoratti. La donna e’ stata uccisa a colpi di forbice. L’aggressore e’ fuggito lasciando la porta aperta alle sue spalle. Nessun segno di effrazione sull’uscio di casa. La salma e’ stata trovata da una vicina di casa. Sopralluoghi sono in corso da parte della polizia Scientifica e della Mobile di Genova.

La prima ipotesi formulata dagli inquirenti e’ quella di una rapina finita nel sangue ma le indagini sono a 360 gradi. Si chiamava Giovanna Mauro Mori, aveva 90 anni, era una pensionata che viveva sola l’anziana trovata morta nella sua abitazione di Borgoratti, a Genova, uccisa a colpi di forbice.
La vicina di casa ha trovato il cadavere dopo essere stata chiamata dai parenti preoccupati perche’ l’anziana non rispondeva alle ripetute chiamate. La dirimpettaia aveva le chiavi di casa e quando ha aperto ha trovato il corpo. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -