Cambio di poltrone alla UE: Schulz candidato come successore di Barroso

schulz

2 ott – Martin Schulz è in pole position per la candidatura del centrosinistra europeo al ruolo di successore di Barroso come presidente della Commissione europea. Il socialdemocratico tedesco, attualmente presidente del Parlamento europeo, “è il nostro candidato più forte” ha detto il presidente del Pse dopo la riunione dei capigruppo nazionali dello S&D al Parlamento europeo con cui ieri sera si è aperta ufficialmente la selezione dei candidati.

Il prossimo 31 ottobre i partiti membri del Pse identificheranno i candidati che hanno il sostegno di almeno sei partiti nazionali. Il 6 novembre sarà preparata la lista ristretta dei candidati e la nomina finale sarà ufficializzata nel Congresso in programma a febbraio 2014.

Secondo il Trattato di Lisbona la scelta del presidente della Commissione europea deve essere fatta in accordo tra Parlamento europeo e Consiglio. I partiti europei indicheranno un ‘capolista’ unico per le elezioni che tra il 22 e 25 maggio prossimi rinnoveranno il Parlamento europeo.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -