“Primavera araba” in Sudan: migliaia in piazza contro Bashir

sudanKHARTOUM, 28 SET – Migliaia di persone sono scese in piazza anche oggi a Khartoum, in Sudan, chiedendo che il presidente Omar Hassan al-Bashir lasci il potere e indicandolo come un “assassino”. Le forze di polizia hanno sparato i lacrimogeni per disperdere la folla. Bashir è ricercato dalla Corte penale internazionale per crimini di guerra in Darfur. Le proteste sono iniziate lunedì, contro l’aumento dei prezzi di carburante ma si sono trasformate in raduni contro il presidente sudanese. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -