Grecia, Alba dorata: il nostro partito ora è al 15%

alba28 sett – Giorgos Germenis è uno dei parlamentari di Alba dorata sentiti dalla polizia. Sulla porta del commissariato ha rilasciato dichiarazioni di sfida: “Abbiamo il sostegno del 15% degli elettori. Il governo ha dovuto sostituire tutti gli ufficiali dei servizi e della polizia per farci arrestare. Che altro potranno fare?”

Grecia: arrestato Michaloliakos, leader di Alba Dorata

Al diffondersi delle notizie, sotto alla sede di Alba dorata ad Atene sono cominciati ad arrivare sostenitori e militanti. Una folla che starebbe crescendo, secondo la nostra redazione nella capitale greca.

Il leader partito greco Alba Dorata, Nikos Michaloliakos, e’ stato arrestato questa stamattina. Mandati di arresto sono stati emessi per almeno altri cinque deputati e per decine di membri del partito. Alba Dorata ha conquistato seggi in Parlamento per la prima volta alle elezioni del 2012.

 



   

 

 

1 Commento per “Grecia, Alba dorata: il nostro partito ora è al 15%”

  1. Purtroppo chi va contro i poteri forti globalisti, che siano responsabili di crimini o no, non ha vita facile per portare avanti una politica nazionale a favore della gente. Sempre il potere, oggi imperante in europa e nel mondo, troverà il modo di bloccare i dissidenti anche usando mezzi illegali come l’arresto su false accuse o addirittura mediante l’omicidio
    ( vedi Heider, Gheddafi, Assad e ora è il turno di alba dorata grecia).

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -