Cina: invasione di calabroni giganti, 28 morti

calabr27 set. – E’ salito a 28 il numero delle vittime di un attacco di calabroni giganti nella provincia meridionale cinese dello Shaanxi. Le aree maggiormente colpite sono le localita’ remote di Ankang, Anzhong e Shangluo, scrive il quotidiano locale, Chinese Business. I calabroni responsabili dell’attacco sono della grandezza di un pollice, appartengono alla varieta’ dei calabroni giganti asiatici, o “Vespa Manadarinia”, secondo il loro nome scientifico, e sono noti per la quantita’ di veleno presente nei loro pungiglioni superiore a quella dei normali calabroni.

L’invasione dei vespidi aveva gia’ prodotto ieri le prime diciotto vittime. Questo fenomeno si verifica con regolarita’ ogni autunno, nelle aree colpite, hanno spiegato le autorita’ locali, che da luglio scorso hanno rimosso piu’ di trecento nidi dalle aree residenziali. Le autorita’ sanitarie hanno dichiarato di lavorare a un piano di pronto intervento specialistico per le persone colpite. Secondo quanto riferito da un medico locale, i pazienti con almeno dieci punture dovranno sottoporsi a un trattamento specialistico, mentre chi e’ stato punto trenta volta necessita di un trattamento di emergenza. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -