Stazione AV: bloccava le scale mobili per fare il facchino, fermato rumeno

scale26 sett – BOLOGNA – Scale mobili non funzionanti, quindi al disservizio sopperiva un facchino. E’ l’ingegnosa truffa messa in atto da I.G., 25enne  di origini rumene.

Il sedicente facchino bloccava le scale mobili della nuova stazione sotterranea Alta Velocità e si offriva di portare i bagagli ai passeggeri. Dapprima saltuariamente, ma negli ultimi tempi sempre più spesso, tanto da costringere a interventi più volte al giorno.

La Polfer, grazie alle segnalazioni dei viaggiatori e del personale lo ha scoperto e così verrà sanzionato. A incastrarlo i filmati delle telecamere di sicurezza.

www.bolognatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Stazione AV: bloccava le scale mobili per fare il facchino, fermato rumeno”

  1. almeno non scippava la gente

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -