Albanese ubriaco soccorso dal 118 pretende di guidare l’ambulanza

ambulanzaGenova, 26 set. – Soccorso dal 118 in evidente stato d’ubriachezza, danneggia l’ambulanza durante il trasporto in ospedale e, dopo aver costretto il personale paramedico ad interrompere la corsa, si siede al posto di guida pretendendo di allontanarsi con il mezzo. Per questo un uomo di 46 anni di nazionalità albanese è stato denunciato dalla polizia questa mattina all’alba a Genova.

Gli agenti, che erano stati allertati dai sanitari del 118, hanno trovato lo straniero ancora seduto al posto del conducente. Nonostante le ripetute minacce rivolte ai militi, i poliziotti sono riusciti a far riprendere la corsa e a far trasportare l’uomo all’ospedale San Martino ma, al momento di scendere dall’ambulanza, il 46enne ha dato di nuovo in escandescenza, danneggiando il mezzo e minacciando gli stessi agenti che erano intervenuti per calmarlo.

L’albanese, che è stato poi condotto al pronto soccorso e sanzionato per ubriachezza manifesta, dovrà ora rispondere di danneggiamento, minacce, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. (TMNews)



   

 

 

2 Commenti per “Albanese ubriaco soccorso dal 118 pretende di guidare l’ambulanza”

  1. Trincianti Sergio

    E la denuncia per oltraggio a “incaricato di pubblico servizio” ? Come al solito se la sono dimenticata ! I volontari non sono mai tutelati !

  2. Io ancora non capisco perché i briachi devono essere portati in Pronto Soccorso. Ma le celle di sicurezza nelle questure ci sono sempre ??

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -